rave party notte
News
Sorpresi dai carabinieri

Organizzavano rave party, 11 denunciati nel Biellese: c’è anche una minorenne di Torino

Avevano forzato il lucchetto di un capannone abbandonato a Mottalciata e stavano scaricando da tre furgoni cibo, bevande e l’impianto audio

Undici giovani, tra i quali un minorenne di Torino, sono stati identificati e denunciati per danneggiamento aggravato e invasione di proprietà privata. I ragazzi avevano forzato il lucchetto che chiude il capannone abbandonato della Tessiltaglio di Mottalciata, nel Biellese, e stavano scaricando da tre furgoni cibo, bevande e l’impianto audio per un rave party in programma nella notte tra venerdì e sabato, quando sono stati sorpresi dai carabinieri.

ORGANIZZATORI ARRIVAVANO DA FUORI CITTA’
Gli organizzatori sono arrivati da fuori città, per la maggior parte dall’Italia centrale, da Teramo, Roma, Pescara. L’arrivo dei militari, che da tempo tengono la zona sotto controllo, intervenuti con tre pattuglie, ha però fatto allontanare i giovani in arrivo per prendere parte al rave.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo