polizia sito questura
News
IL FATTO

Orbassano, con fare sospetto nel parcheggio del centro commerciale: in auto aveva 5 chili di hashish

Un’altra operazione della Squadra Mobile dopo quella analoga dello scorso dicembre nell’area di sosta di un centro commerciale di La Loggia

Negli ultimi tempi, per non destare sospetti le organizzazioni criminali ricorrono ai grandi parcheggi dei centri commerciali per effettuare cessioni di droga.

In considerazione ciò, la Sezione Antidroga della Squadra Mobile ha avviato una mirata strategia di contrasto, predisponendo il monitoraggio delle aree antistanti alcuni dei centri commerciali della provincia di Torino.

Grazie a questa attività, nel mese di dicembre 2020, in Strada Nizza 30 di La Loggia, presso il parcheggio del centro commerciale “Il Gigante”, sono stati controllati e arrestati due albanesi: l’intervento della polizia ha permesso di sequestrare 1.300 grammi di cocaina, 5.600 grammi di hashish e la 10.000 euro.

Giovedì scorso è stato predisposto un analogo servizio di osservazione nell’area commerciale in via Bertone 2, a Orbassano, nei pressi del supermercato “Lidl”. Lì è stato individuato un uomo sospetto, di nazionalità italiana, giunto a bordo di un’auto noleggiata nella provincia di Reggio Emilia. Dopo aver parcheggiato, si aggirava nell’area di sosta in palese attesa di qualcuno. Successivamente, con un grosso carrello, è entrato nel supermercato per comprare esclusivamente del tè e un pacchetto di patatine.

Gli investigatori hanno quindi deciso di controllarlo una volta uscito dal parcheggio: in una borsa termica riposta nel portabagagli dell’auto sono stati trovati 5 chili di hashish. Per lui sono scattate le manette.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo