Caterina Abbattista, la madre di Gabriele Defilippi
News
La decisione del giudice a Ivrea. Interrogata Efisia, la “telefonista”

Omicidio Rosboch, perizia psichiatrica per Gabriele VIDEO

La rabbia del papà di Gloria: «L’hanno ammazzata due volte»

Una perizia psichiatrica per Gabriele Defilippi, il giovane reo confesso dell’omicidio di Gloria Rosboch, alla quale aveva sottratto denaro con un articolato raggiro. L’ha deciso stamattina il giudice del processo che è in corso a Ivrea, accogliendo la richiesta degli avvocati difensori. La perizia è la condizione per la concessione del rito abbreviato, che garantisce uno sconto di pena.

L’udienza era cominciata con l’interrogatorio di Efisia Rossignoli, imputata solo di truffa, ossia la “telefonista”, colei che telefonò alla povera Gloria spacciandosi per direttrice di banca, di modo da convincerla a dare i suoi soldi, 187mila euro, a Gabriele.

«Cose volete che vi dica? L’hanno ammazzata due volte…» è stato il commento di Ettore Rosboch, l’anziano papà di Gloria, alla notizia della concessione della perizia psichiatrica su Gabriele che, di fatto, allungherà i tempi dell’udienza preliminare e del processo.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo