Pasqualino Folletto
News
La Cassazione respinge il ricorso degli avvocati difensori

Omicidio della tabaccaia: condanna definitiva a 30 anni per Folletto

Maria Luisa Fassi fu uccisa con 44 coltellate nel corso di una rapina. Il delitto è avvenuto nel luglio del 2015 ad Asti

Diventa definitiva la condanna a trent’anni per omicidio volontario aggravato dalla crudeltà nei confronti di Pasqualino Folletto, 49 anni. Nel luglio 2015 uccise ad Asti la tabaccaia Maria Luisa Fassi. La Cassazione ha giudicato inammissibile il ricorso presentato dagli avvocati di Folletto.

MAGAZZINIERI CONDANNATO NEL 2016
Il magazziniere era stato condannato a 30 nel 2016 in un processo con rito abbreviato dal giudice del tribunale di Asti Alberto Giannone, pena confermata il 18 ottobre scorso dalla Corte d’Assise e d’Appello. Maria Luisa Fassi era stata uccisa con 44 coltellate nel corso di una rapina. Folletto era stato arrestato una ventina di giorni dopo il delitto dai carabinieri.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo