Era ricercato da anni, lo scovano i vigili urbani in un giaciglio di fortuna.
News
E’ accaduto nel pomeriggio

Occupano abusivamente alloggio in via Cilea e attaccano gli agenti: due arresti

Si tratta di un marocchino e di un’italiana, fermati dopo aver aggredito i poliziotti intervenuti per espellerli dall’abitazione

Nel pomeriggio di oggi gli Agenti del Reparto Polizia Abitativa della Polizia Municipale di Torino si sono recati in un alloggio di edilizia pubblica di via Cilea a Torino dove due occupanti abusivi, un uomo di nazionalità marocchina e una donna italiana, dopo aver forzato la serratura, si erano accasati da qualche giorno.

Sul posto gli agenti hanno trovato la resistenza della coppia, che ha fatto scattare una rissa, finita con qualche ferita lieve: tre poliziotti e la donna colpevole sono stati portati successivamente al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Giovanni Bosco.

I due colpevoli dopo aver sentito il magistrato di turno sono stati arrestati e accompagnati presso un Commissariato della Polizia di Stato, in attesa del processo con rito direttissimo. A loro vengono addebitate: lesioni, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e occupazione abusiva di casa popolare.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo