mulino pub
Cronaca
SETTIMO TORINESE

Nuova vita per l’ex mulino: da questa sera ospita un pub

Riapre il Befed in via Ariosto: «Segnale positivo per il commercio»

È stato issato nelle scorse ore il manifesto “Gli amici, la birra, il gallo”. Dopo gli ultimi ritocchi di rito il Befed è pronto alla festa del suo ritorno nei locali dello storico Mulino di via Ariosto a Settimo.

Dopo 4 anni di assenza il marchio Befed è pronto a tornare in quella che fu la sua prima “casa” settimese. La festa di inaugurazione del rinnovato locale che si articola per 600 metri quadri nello storico edificio e che ospita fino a 250 posti a sedere, è per le 18.30 di oggi con una degustazione di galletti alla brace e di birra artigianale accompagnata dall’intrattenimento musicale dei dj di TOradio. Il Befed del Mulino, luogo simbolo dell’aggregazione per l’intera area a nord est di Torino torna a riproporre la tradizionale formula “galletto e birra” rivolgendosi anche alle famiglie e ai più piccoli che saranno accolte in un’area riservata con giochi e un menù dedicato.

La riapertura, resa possibile dall’accordo tra Blooming Group, società 100% italiana e con base a Torino, e Befed Franchising, soddisfa anche l’Amministrazione comunale. «La riapertura di un locale che ha segnato la storia di Settimo è una buona notizia da molti punti di vista», spiega l’assessore al Commercio, Chiara Gaiola«È un segnale positivo per il commercio in un periodo complesso e garantisce anche il consolidamento della funzione sociale, aggregativa e culturale dell’area che, oltre al Befed, integra spazi pubblici di significativa importanza». «Abbiamo fortemente voluto ridare al territorio un luogo di riferimento importante – spiega Maurizio Cimmino, vicepresidente esecutivo di Blooming Group -, che possa nuovamente aggregare i giovani, ma anche le famiglie, in un ambiente gradevole, sicuro, sostenibile e decisamente allegro».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo