Via Lattea sci giornale ok
News
VIA LATTEA

Una nuova stagione dello sci con multiday pass e buon cibo

I progetti dei comuni olimpici alle prese con le incognite del Covid

Novità in arrivo per la stagione sciistica. L’andamento dei contagi da coronavirus crea incertezza, ma i comuni olimpici della Via Lattea, il più grande comprensorio sciistico italiano, rilanciano l’offerta turistica. A poche settimane dal via della stagione invernale, i sindaci dell’Unione montana dei comuni olimpici riuniti al Formont di Cesana rilanciano l’offerta di un territorio che, facendo sistema e puntando sul turismo di prossimità, vuole bissare il successo dell’estate.

“La stagione estiva ha dato risultati più rosei delle aspettative – osserva il presidente dell’Unione montana, Maurizio Beria d’Argentina – Ora ci troviamo di fronte a una stagione invernale piena di incognite ma, nell’ottica della resilienza tipica dei montanari, presentiamo le nostre proposte per vivere la montagna a 360 gradi e non solo sulle piste da sci”.

CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo