VINOVO Il 74enne scelto nel casting per Mondojuve. Ha battuto la concorrenza di 1.700 candidati

Nonno “Vigiu” Babbo Natale per 10 giorni

Luigi Secco, pensionato di Grugliasco, è il vincitore del contest a cui lo ha portato la moglie

Si sono candidati in 1.700 ma solo uno è riuscito ad aggiudicarsi l’ambito ruolo di Santa Claus con tanto di giubba rossa e folta barba bianca. È Luigi “Vigiu” Secco, 74enne pensionato di Grugliasco, il vincitore del concorso lanciato dallo Shopping center Mondojuve. Sposato, con tre figli e due nipotini, quando lavorava aveva una cartoleria.

Ora è in pensione con la minima e con i soldi per il suo lavoro (1.800 euro di stipendio per dieci giorni) spera di poter dare un aiuto non solo alla famiglia ma anche alla banda musicale di cui fa parte. Ed è proprio alla famiglia che nonno “Vigiu” ha dedicato la vittoria del contest lanciato dallo Shopping Center a cavallo tra Nichelino e Vinovo, in particolare alla moglie che lo ha convinto a partecipare a questa simpatica iniziativa natalizia.

Luigi è stato selezionato dalla giuria durante il casting pubblico del 3 dicembre, che ha visto arrivare in finale 135 profili sugli oltre 1.700 ricevuti nell’ambito della campagna “Babbo Natale cercasi”. Tra i requisiti richiesti il fisico e le doti caratteriali idonee per vestire i panni di Babbo Natale. Dall’8 al 24 dicembre Babbo Natale incontrerà tutti i bambini per raccogliere le loro letterine e ascoltarne i desideri.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single