Che impunito

Non si ferma al posto di blocco, carabinieri beffati

Il motociclista accelera all'improvviso saltando i controlli dei militari in strada

“Favorisca patente e libretto”. Anzi no. Neppure il tempo di fare la domanda di rito che il motociclista è già sparito. Un’improvvisa accelerazione e il posto di blocco è superato: con tanti saluti ai carabinieri. Che impunito. Ma non farà troppa strada.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single