Era in compagnia del fidanzato

Noasca, incidente per escursionista francese: è grave

Serio trauma cranico per una 31enne dopo essere precipitata sulle rocce mentre faceva canyoning

Sono gravi le condizioni di una donna di 31 anni, di nazionalità francese, rimasta vittima di un incidente nel corso di una discesa con la tecnica del canyoning nel torrente Vaschetta, nel territorio del comune di Noasca in Valle Orco.

La donna era in compagnia del fidanzato ed è precipitata in modo rovinoso sulle rocce, provocandosi un serio trauma cranico. Proprio il compagno ha allertato i soccorsi, che sono intervenuti in modo tempestivo.

I volontari del soccorso alpino hanno recuperato la giovane donna e l’hanno affidata alle cure del personale del 118. L’escursionista francese è stata trasportata d’urgenza al Cto di Torino, dove si lotta per salvarle la vita.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single