nicola belotti giornale
Sport
QUI TORO

Nicola contro il suo passato: col Genoa serve una vittoria

I granata cercano di sfatare il tabù: ancora non hanno vinto in casa

Genoa e Cagliari, sono queste le prossime tappe del Toro di Davide Nicola. Due gare dalle quali passeranno molte delle speranze di salvezza dei granata: il Grifone sta andando forte ma resta invischiato nella lotta per non retrocedere, i sardi sono attualmente la terza squadra a sprofondare in serie B insieme a Parma e Crotone. Eppure, Eusebio Di Francesco ha soltanto un punto in meno rispetto a Belotti e compagni, dunque il margine d’errore è ridottissimo. «Pensiamo a una gara per volta» continua a ripetere Nicola ai suoi ragazzi, ancora imbattuto ma ancora alla ricerca del primo successo. E anche per lui, quella di sabato pomeriggio al “Comunale Grande Torino”, sarà una sfida speciale.

Fino a pochi mesi, infatti, il tecnico sedeva sulla panchina rossoblu, dopodomani ritroverà da avversari tanti dei suoi ex giocatori. Ma Nicola deve necessariamente mettere da parte le emozioni, anche se più di dieci anni di Genoa non si possono dimenticare: l’arrivo nelle giovanili quando era 14enne, le parentesi tra il 1995 e il 1998 oltre al periodo 1999-2002, più i sei mesi vissuti in panchina durante la scorsa stagione.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo