DrogaNichelino
News
IL FATTO

Nichelino, vendeva droga in casa su appuntamento per evitare assembramenti: arrestato [VIDEO]

L’uomo, 39enne italiano, si era adoperato per far rispettare tutte le norme anti Covid, per non far scattare i controlli
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Un arresto per spaccio di droga nell’hinterland torinese: i carabinieri hanno arrestato un uomo di 39 anni, di Nichelino, che vendeva sostanze stupefacenti in casa.

SOLO SU APPUNTAMENTO PER EVITARE ASSEMBRAMENTI
L’uomo organizzava appuntamenti con i suoi clienti, per farli venire uno alla volta così da non creare assembramenti ed evitare i controlli. I carabinieri della Tenenza di Nichelino hanno aspettato sotto casa del pusher e hanno fermato due clienti, in due distinte occasioni per non insospettire il venditore. Nelle tasche dei due uomini i militari dell’Arma hanno trovato una dose di hashish a testa.

ARRESTATO
I militari, dopo aver certificato la presenza della droga, hanno quindi fatto irruzione in casa e hanno trovato 70 grammi della stessa sostanza e diverso materiale per confezionare le dosi. Il pusher è stato dunque arrestato e i clienti, due italiani di 66 e 41 anni, entrambi di Torino, sono stati segnalati alla locale Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo