Schermata 2017-07-11 alle 08.15.53
Cronaca
IL CASO

Nell’estate di ordinanze e divieti zero multe per dehors e braciole

Durante il weekend nessuna sanzione per le limitazioni d’orario e per i barbecue non autorizzati

Va bene che in concomitanza c’era il Kappa Futur Festival, che ha costretto il comando a dirottare diverse pattuglie al Parco Dora con compiti innanzitutto di viabilità. Ma il primo weekend di presidio fisso dei parchi cittadini, a cominciare dalla Pellerina, si è chiuso senza neppure una multa per gitanti e merenderos. Per certi versi è il paradosso di questa estate delle ordinanze e dei divieti: provvedimenti che da più parti hanno fatto gridare all’attentato alle libertà fondamentali del cittadino ma che, alla prova dei fatti, non hanno ancora prodotti effetti sanzionatori. E questo vale tanto per la stretta sui barbecue annunciata via Facebook dal sindaco Appendino venerdì scorso quanto per l’ordinanza contro la vendita da asporto per consumo in strada delle bevande alcoliche e per la nuova limitazione degli orari di chiusura di dehors e locali entrata in vigore proprio questo weekend.

Per il momento, i vigili urbani incaricati di svolgere i controlli (rigorosamente ordinari) nei parchi cittadini e nelle zone della movida – San Salvario, piazza Vittorio, Vanchiglia – altro non hanno potuto fare che segnare un bel triplo zero nel ruolino delle sanzioni. 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo