mensa_scolastica
News
Previsto anche un aiuto economico di 113mila euro

Nelle mense scolastiche di Torino arriva il menù vegano. Ecco tutte le novità

L’assessora Patti: “E’ un modo di costruire un percorso educativo e culturale”

Ci sarà perfino il menù vegano nelle mense scolastiche di Torino. E questa una delle novità elaborate assieme all’Associazione Cuochi di Torino.

Nel corso della giornata vegana gli alunni potranno mangiare di pasta, riso, lenticchie, piselli o insalata mista e frutta a seconda della stagione (oltre ai menù speciali senza carne già proposti su richiesta).

Inoltre  ricette ispirate due volte al mese alle tradizioni regionali, più varietà di contorni e di cereali e, una volta al mese, niente proteine animali.

I piatti sono stati assortiti secondo uno studio emerso da due indagini sul gradimento dei pasti e degli incontri con le commissioni mense.

Questa la speigazione dell’assessora all’istruzione Federica Patti: “E’ un modo non solo di mangiare, ma anche di costruire percorsi educativi legati al cibo, anche inteso come identità, conoscenza e cultura”.

Non è escluso che in futuro potrebbero esserci menù riguardanti le specialità di altre regioni e del mondo.

Infine è previsto anche un aiuto alle famiglie in difficoltà, con i 113mila euro stanziati dalla Fondazione Specchio dei Tempi per coprire in particolare la quota fissa del costo del servizio.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo