Goffo al volante

Nel parcheggio una manovra…ai limiti dell’incredibile

Prima prova a retromarcia, poi abbozza una "variante" prendendola larga. E infine va ad infilarsi in uno scomodo imbuto facendo avanti e indietro un'infinità di volte prima di riuscire a liberarsi

Un parcheggio assurdo

Una manovra ai limiti…dell’incredibile! Di quelle che suscitano sorrisi “strappalacrime“. Per la serie, non è vero ma ci credo. Guardate e giudicate voi. Succede in un “comodo” quanto spazioso parcheggio. L’automobilista di turno avrebbe un mare di spazio alle sue spalle per uscire dallo spazio delimitato dalle strisce bianche. Insomma, ci sarebbe solo l’imbarazzo della scelta. E invece prima prova a retromarcia, poi torna indietro e abbozza una strana “variante” prendendola larga. Infine va ad infilarsi in uno scomodo imbuto (tra l’altro ostacolando la manovra di un altro automobilista che proprio in quel momento stava a sua volta accingendosi ad uscire dal parcheggio) facendo avanti e indietro tra due macchine un’infinità di volte prima di riuscire a liberarsi dalla “morsa”. Incredibile ma vero!!

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single