monopattino droga
Cronaca
TORINO

Nasconde droga in un borsello attaccato al monopattino: arrestato pusher

L’uomo, marocchino 39enne, ha tentato la fuga a bordo del mezzo. Con sé aveva anche 650 euro in contanti

Nascondeva panetti di hashish all’interno di un vistoso borsello attaccato al telaio del suo monopattino elettrico (in foto): arrestato un 39enne marocchino, trovato in possesso di droga e denaro in contanti in piazza Vittorio, a Torino.

IL CONTROLLO E LA FUGA
E’ accaduto nei giorni scorsi: i poliziotti della Squadra Volante lo hanno fermato per controllarlo ma il malvivente, visti gli agenti, ha tentato subito la fuga in direzione via Maria Vittoria, viaggiando anche sul marciapiede ed in contromano nonostante il semaforo rosso. Dopo pochi istanti, vistosi ormai raggiunto, scende dal mezzo e prova ad usarlo per intralciare la corsa della Volante.

1 KG DI HASHISH E 650 EURO IN CONTANTI
Tutto inutile: il marocchino alla fine è stato fermato e sottoposto a controllo. Con sé aveva due panetti di hashish (di circa 1 kg), mentre nella tasca del pantalone 650 euro in contanti, verosimilmente provento dell’attività di spaccio. E’ stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente, resistenza a pubblico ufficiale e falsa attestazione all’atto dell’identificazione in Questura.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo