Foto Depositphotos
Cronaca
BARRIERA MILANO

Nasconde crack nel telaio della bicicletta: arrestato pusher

In manette un 22enne maliano, già noto per precedenti inerenti alla detenzione di stupefacenti

Una decina di dosi di crack in tutto, occultate nel telaio del manubrio della bicicletta e persino sotto il coprisella. E’ quanto ritrovato in possesso di un cittadino maliano di 22 anni arrestato a Torino, quartiere Barriera Milano.

FERMATO IN CORSO GIULIO CESARE
E’ accaduto lo scorso mercoledì nel corso di un controllo. Il pusher, già noto per precedenti inerenti agli stupefacenti, stazionava in corso Giulio Cesare: accanto a lui la bici, che guardava mostrandosi vistosamente agitato. Gli agenti, intuito che fosse la sua, procedevano alla perquisizione, rinvenendo la droga.

ERA GIA’ STATO DENUNCIATO IL MESE SCORSO
Il 22enne era stato denunciato per analogo motivo nelle scorse settimane: il suo ultimo arresto risale a metà novembre. Ritornerà, dunque, in cella.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo