A Pragelato la settimana dedicata al folk piemontese
Spettacolo
Performance orchestrali, coreutiche e bal folk, anche con ospiti esterni

MUSICA. A Pragelato la settimana dedicata al folk piemontese “rivisitato” in chiave contemporanea

Da martedì a sabato sono in programma concerti e master class tenuti da giovani artisti

A Pragelato una settimana dedicata alla musica folk piemontese rivisitata in chiave contemporanea. Da martedì a sabato sono in programma master class tenute da giovani artisti, con esibizioni serali dei partecipanti ai corsi e dei loro insegnanti. Ci saranno concerti orchestrali, coreutici e bal folk, anche con ospiti esterni.

MUSICA TRADIZIONALE RIPROPOSTA CON LINGUAGGI MODERNI
Il denominatore comune sarà la musica tradizionale riproposta usando linguaggi moderni, suonata con la ghironda, l’organetto diatonico, il violino, la musica elettronica e d’insieme, il tutto accompagnato dal canto corale. L’iniziativa, della Folkestra Open Summer, è curata dal flautista Simone Bottasso e dal violinista Pietro Numico. Il repertorio comprende brani provenienti dalla musica tradizionale del Piemonte e delle valli occitane, della Toscana e della Liguria, melodie della cultura francese e composizioni degli stessi musicisti dell’orchestra. Tutti i dettagli al sito www.folkestra.it.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo