VIVERONE

Muore soffocata mentre pranza. Tragedia in un ristorante sul lago

Una 69enne di Torino ha perso la vita domenica, inutili tutti i soccorsi

Una tragedia assurda che ha trasformato una domenica di festa in un dramma, costato la vita a una donna di 69 anni morta mentre si trovava a pranzo in un ristorante sul lago di Viverone domenica a mezzogiorno.

È soffocata nel giro di pochi minuti, forse a causa di un boccone che le è andato di traverso o di una violenta reazione allergica che non le ha dato scampo. Immacolata Luongo, 69 anni residente a Torino, stava pranzando sulla terrazza di un ristorante sul lungo lago di Viverone in compagnia di alcune persone quando ha iniziato a sentirsi male. I commensali che erano con lei e altri clienti del locale hanno notato la donna in difficoltà e hanno immediatamente chiamato i soccorsi. L’intervento del personale del 118 (giunto al lago anche con un elicottero), però, è stato inutile. Nel giro di pochi istanti la donna è morta: quando i medici hanno raggiunto il lungo lago il cuore della donna aveva già smesso di battere e i tentativi di rianimazione non hanno avuto successo. Toccherà ai carabinieri del comando provinciale di Biella ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

Il corpo della donna è stato portato in ospedale a disposizione della Procura. Forse solo l’autopsia, posto che venga eseguita, potrà chiarire le reali cause del decesso. È ancora da appurare, tra le cause di morte, anche quella per asfissia o soffocamento, nel caso in fui fosse stato un boccone il motivo del decesso. Se invece la donna avesse ingerito un alimento per il quale fosse risultata allergica, magari anche a sua insaputa, allora la morte sarebbe di ben altra natura. Tutti elementi che gli investigatori dell’Arma e della Procura dovranno valutare nei prossimi giorni.

Un fatto analogo era avvenuto pochi mesi fa, a giugno, in un agriturismo in provincia di Alessandria e ancora prima in un ristorante a Pinerolo. Purtroppo il decorso è stato talmente rapido in tutti i casi da impedire qualsiasi intervento per salvare la vita delle vittime, in entrambi i casi morte per soffocamento.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single