Un'ambulanza
Cronaca
L’ORRORE

Muore per malore in casa. Insieme a moglie e 4 figli viveva tra rifiuti

Quattro bambini, di età compresa tra i 7 e i 9 anni, sono stati trovati sporchi e denutriti: non andavano neanche più a scuola

Intervenuti per la morte di un uomo a causa di un malore, gli agenti della polizia locale hanno scoperto la grave situazione di degrado e isolamento in cui vivevano lui, la moglie e i quattro figli (tra i 7 e i 9 anni) a Lavinio, frazione del comune di Anzio.

UNA SITUAZIONE DISPERATA
In base a quanto ricostruito, l’uomo, un ex operaio Fiat di 69 anni, si era recato al pronto soccorso il giorno prima, ma aveva rifiutato il ricovero. Colto da malore, è stato ritrovato morto in giardino dalla moglie che ha dato l’allarme. La famiglia, originaria della provincia di Torino, si era trasferita da un anno circa a Lavinio prendendo una casa in affitto. Dalle prime verifiche sembra che i bambini non andassero a scuola. Sono stati interessati i servizi sociali ed è stata data comunicazione al Tribunale dei minori. La madre, invece, ha rifiutato l’assistenza.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo