Valentino Rossi in moto
Sport
Dovizioso nuovo leader, Vinales scivola a -4

MOTOGP. E’ show Italia ad Assen: trionfa Rossi, Petrucci secondo

Il “Dottore” centra la vittoria numero 115 in carriera, la prima dopo oltre un anno di digiuno, e torna in corsa per il Mondiale

Il “Dottore” trionfa all’Università delle due ruote. Valentino Rossi in sella alla Yamaha si aggiudica il Gran Premio d’Olanda, ottava prova stagionale del Mondiale MotoGp, in programma sul circuito di Assen. Il pilota pesarese centra la vittoria numero 115 della carriera, la prima dopo oltre un anno di digiuno (l’ultimo suo successo risaliva, infatti, al Gp di Catalunya 2016).

IL CENTAURO DI TAVULLIA TORNA IN CORSA PER IL MONDIALE
Un successo doppiamente importante per il centauro di Tavullia che torna in piena corsa per il Mondiale vista la caduta a metà gara, con conseguente ritiro, del compagno di squadra Maverick Vinales, che perde anche la testa della classifica iridata a vantaggio di Andrea Dovizioso, oggi giunto quinto al termine di una strepitosa rimonta che, sia pur per pochi giri, lo aveva portato fino al terzo posto, in scia alla Yamaha di Rossi ed alla Ducati del team Pramac di Danilo Petrucci.

PETRUCCI, SU DUCATI PRAMAC, CHIUDE SECONDO
E proprio quest’ultimo ha chiuso al secondo posto (per Petrucci si tratta del secondo podio stagionale dopo quello del Mugello), alle spalle di Rossi (all’ottavo trionfo in carriera sul circuito olandese nella classe regina). Completa il podio Marc Marquez, terzo, con la migliore delle Honda.

DOVIZIOSO SALE IN VETTA ALLA CLASSIFICA
Il campione del mondo in carica conquista il terzo gradino del podio lasciandosi alle spalle il compagno di marca il britannico Cal Crutchlow e Andrea Dovizioso che con il quinto posto odierno conquista la leadership del mondiale con 115 punti, 4 in più dello spagnolo della Yamaha Maverick Vinales, oggi caduto nelle fasi centrali della corsa, 7 in più di Rossi e 11 di Marquez.

ROSSI: “MEGLIO DI COSI’ NON POTEVA ANDARE”
“Assen è un posto speciale, sono felice per me e per la squadra. Sono di nuovo primo dopo un anno ed è stata una bellissima gara. Meglio di così non poteva andare” è stato il commento a caldo di Valentino Rossi dopo il successo nel Gp d’Olanda.

Questo l’ordine d’arrivo del Gran Premio d’Olanda (classe MotoGP) disputato su 26 giri del circuito di Assen, pari a 118,092 km:
1. Valentino Rossi (Ita) Yamaha in 41’41″149 alla media di 169,9 Km/h
2. Danilo Petrucci (Ita) Ducati a 0″063
3. Marc Marquez (Esp) Honda 5″201
4. Cal Crutchlow (Gbr) Honda 5″243
5. Andrea Dovizioso (Ita) Ducati 5″327
6. Jack Miller (Aus) Honda 23″390
7. Karel Abraham (Cze) Ducati 36″982
8. Loris Baz (Fra) Ducati 37″058
9. Andrea Iannone (Ita) Suzuki 37″166
10. Aleix Espargaro (Esp) Aprilia 1’01″929
Giro piu’ veloce: (6°) S.Redding in 1’34″617 a 172,8 Km/h

La classifica della MotoGp dopo 8 gare iridate
Andrea Dovizioso 115
Maverik Vinales 111
Valentino Rossi 108
Marc Marquez 104
Dani Pedrosa 87
J.Zarco 77,
Danilo Petrucci 62
Jorge Lorenzo 60

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo