(depositphotos).
Cronaca
La procura ha aperto un fascicolo

Moncalieri, clochard muore nella sala d’aspetto dell’ospedale: se ne accorgono dopo ore

È stato il familiare di un altro paziente ad allertare i carabinieri

Non si sono accorti che fosse morto, eppure era lì da diverse ore, seduto – apparentemente – su una sedia della sala d’aspetto dell’ospedale Santa Croce di Moncalieri. La sconcertante vicenda ha per sfortunato protagonista un clochard deceduto nell’indifferenza generale.

Ad accorgersi di lui, infatti, è stato il familiare di un paziente che si era recato nella struttura ospedaliera per un esame e che ha allertato i carabinieri. Addosso il clochard non aveva documenti, né strumenti atti a riconoscerlo. Soltanto un foglio di dimissioni dallo stesso ospedale firmato il giorno prima.

Il senza fissa dimora, che qualcuno ha riconosciuto in un certo “Beppe”, era arrivato al supermercato martedì scorso ma, secondo quanto riferito dai responsabili dell’ospedale, non presentava alcuna patologia. I medici gli avevano offerto la colazione, prima che l’uomo firmasse il foglio di via.

Probabilmente la sera successiva si è recato spontaneamente nella sala d’aspetto del nosocomio per trovare riparo dalla forte pioggia, ma è soltanto una supposizione. Fatto sta che è proprio lì che è morto. Nell’indifferenza generale. Sul suo decesso la procura ha aperto un fascicolo.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo