liberazione_capriolo_Villarbasse_30_04_2021_1
Cronaca
LA STORIA A LIETO FINE

Moncalieri, capriolo bloccato in un canale: salvato e curato [LE FOTO]

L’animale è stato liberato a Villarbasse dopo le cure dei sanitari del CANC

A seguito delle cure prestate con successo dai sanitari del CANC, il Centro Animali Non Convenzionali del Dipartimento di Scienze Veterinarie, che ha sede a Grugliasco, è stato liberato nell’ambiente naturale a Villarbasse il capriolo che era stato salvato nella mattinata di martedì 27 aprile 2021 dai Carabinieri forestali a MoncalieriL’animale era stato recuperato in un canale artificiale, dove era rimasto bloccato anche a causa degli argini in cemento.

Dopo diversi tentativi, i militari forestali erano riusciti ad attirare il capriolo sulla sponda del canale per metterlo in salvo ed evitando che morisse. L’animale presentava ferite alle zampe anteriori e posteriori, probabilmente causate dai disperati tentativi di uscire dal canale e versava in stato di ipotermia.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo