9753_image
News
Il 26enne ha patteggiato 11 mesi con la condizionale

Moldavo fermato a un posto di blocco nel torinese con documenti falsi

Andrei Bulmaga, incensurato, è stato fermato durante un posto di blocco dei carabinieri di Ivrea

E’ stato fermato a un posto di blocco a Castellamonte con un documento falso. Andrei Bulmaga, 26enne moldavo incensurato, è stato così arrestati dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Ivrea.

Il giovane aveva estratto un documento rumeno, che ha insospettito i militari dell’arma. Su successive verifiche è poi uscita fuori la verità.

Bulmaga è ora accusato di possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi. Processato a Ivrea, il moldavo ha patteggiato 11 mesi di reclusione, con la concessione della sospensione condizionale della pena e l’immediata scarcerazione.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo