miss italia
Spettacolo
LA 80ª EDIZIONE

Miss Italia, il Piemonte cala il poker

Ecco le quattro ragazze che accedono alla finale del prossimo 6 settembre

Dopo giorni di preparazione, speranze e pronostici, sono state finalmente annunciate le 80 finaliste che si contenderanno il titolo di “ragazza più bella d’Italia” in occasione della 80ª edizione di Miss Italia. Oltre alle 23 finaliste regionali già note, infatti, la 3 giorni di prefinali nazionali (tenutesi a Venezia Mestre dal 26 al 28 agosto) ha proceduto alla cernita delle 57 miss rimanenti, le quali avranno, così, l’onore di proseguire la propria “avventura di bellezza” nel corso della finalissima, in onda, direttamente da Jesolo, il 6 settembre su Rai 1 (alle 21,15), con la conduzione di Alessandro Greco e la partecipazione della celebre attrice Gina Lollobrigida, che presenzierà in qualità di madrina dell’edizione 2019.

Alla quale non mancheranno, inoltre, alcune rappresentanti del Piemonte. Ad aver ottenuto l’accesso alla fase conclusiva della manifestazione, infatti, vi sono, rispettivamente con i numeri 2, 32, 60 e 69: Chiara Savino, Miss Piemonte; Marianna Montagnino, Miss Eleganza Piemonte e Valle D’Aosta; Jessica Genova, Miss Rocchetta Bellezza Piemonte e Valle D’Aosta; ed Erica Ceste, Miss Be_Much Piemonte e Valle D’Aosta.

La prima, eletta pochi giorni fa a Montecrestese, ha 20 anni ed è originaria di Alessandria: diplomata in amministrazione finanza e marketing, studia recitazione presso la Pulsart Academy di Torino e coltiva il sogno di diventare un’attrice. Al contrario di Marianna Montagnino, 19enne di Cinzano che, infatti, alla passione per il pianoforte e per il calcio (sport di cui è stata giocatrice e per il quale ricopre il ruolo di valletta in una trasmissione televisiva) affianca gli studi in Scienze politiche e desidera una carriera amministrativa. Nutre, invece, velleità artistiche anche la 22enne Jessica Genova, di origine palermitana ma cuneese d’adozione con una forte ambizione per la recitazione e per il “visual merchandiser”, inclinazione scoperta grazie al suo odierno impiego di commessa in un negozio di abbigliamento. Il medesimo settore, infine, di Erica Ceste, 24enne laureata in economia aziendale e natia di Collegno ora impegnata in un progetto imprenditoriale volto alla ideazione e creazione di accessori femminili.

Si potrà scegliere la propria favorita mediante il televoto, il quale, in assenza di giurie specializzate, decreterà la vincitrice del concorso in occasione della finale.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo