fratelli Lin
News
CHIVASSO

«Mille mascherine per la città». Il dono dei commercianti cinesi

«Non ci sentiamo né cinesi né italiani: siamo esclusivamente chivassesi». Così amano scherzosamente definirsi i fratelli Dario ed Enrico Lin, storici commercianti del territorio che hanno donato ai loro concittadino mille mascherine.

È a loro cura l’ennesimo gesto di solidarietà messo in moto dall’iniziativa di privati che in questo periodo di sconforto contribuisce non esclusivamente a dare sostentamento in ambito sanitario ma anche ad evitare che la speranza si affievolisca col passare dei giorni. «Io e mio fratello siamo cittadini di Chivasso dal 1990 quando i nostri genitori, trasferendosi da Milano, aprirono il loro primo ristorante cinese della città, “Doppia Felicità”, ancora in essere. Attualmente, staccandoci dall’attività familiare, siamo proprietari dell’hotel Europa e del ristorante La Voglia» ci dice Dario con orgoglio, aggiungendo «siamo riusciti ad acquistare una modesta quantità di mascherine dalla Cina con l’aiuto di parenti che si sono sacrificati per riuscire a trovarle e conseguentemente spedircele».

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo