Foto Depositphotos
Buonanotte
EDITORIALE DEL GIORNO

Mettetevi nudi al balcone

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Oggi è la giornata mondiale del naturismo, ossia il nudismo. Chi l’ha stabilito? L’Onu. Visto che in giro per il globo di guerre locali , genocidi striscianti, disastri naturali e ingiustizie varie ce n’erano poche, l’Onu ha deciso di fare una cosa indispensabile: metter mano al guazzabuglio di “giornate mondiali” che infestano i nostri calendari, proclamate alla membro di segugio da stati, regioni, enti , chiese e mass media. Ha stilato il calendario ufficiale suo, l’unico autorizzato a portare il nome “mondiale” (ma se disubbidite non vi capita niente, perché l’Onu, come è noto, non ha poteri pratici). Per ora risultano ‘occupate solo 152 giornate sulle 365 disponibili, ma stanno andando a ruba. Se volete iscrivere la bagna caoda sbrigatevi. Un piccolo campionario? 17/1 giornata mondiale della pizza – 5/2 della Nutella – 17/3 delle torte – 20/3 della felicità – 4/5 della risata – 15/6 del vento – 26/6 del cane in ufficio – 6/7 del bacio – 13/8 dei mancini – 25/9 dei sogni – 12/10 delle giornate mondiali (!) – 19/11 del cesso – 22/12 dell’orgasmo. Come vedete, temi fondamentali. È vero che in mezzo c’è roba seria come cancro e malattie varie, poesia, foreste, libri, sicurezza sul lavoro, libertà di stampa, filosofia, vittime di, eccetera, ma l’effetto finale è di nausea. Invece di favorire l’attenzione a un problema specifico, lo tsunami di giornate dedicate produce indifferenza, come succede in India coi mendicanti, così numerosi e petulanti che persino Madre Teresa li schivava indifferente. Ed è quello che sta succedendo in Tv col “telefonate subito al 4500ecc. per donare 2 euro alla lotta contro o alla ricerca su”. Sentire quegli appelli e pensare ai lavavetri dei semafori è tutt’uno.

collino@cronacaqui.it

Scopri inoltre...

Buonanotte
EDITORIALE DEL GIORNO
Buonanotte
EDITORIALE DEL GIORNO
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo