metro commissione torino gn
Cronaca
CIRCOSCRIZIONE 6

Metro 2, adesso Torino nord scalpita: «È necessario portarla a Pescarito»

Nuovo appello dai quartieri Barca e Bertolla e dai comuni di Settimo e San Mauro

Prolungare la linea 2 della metropolitana fino a Pescarito. I quartieri di Barca e Bertolla e i comuni di Settimo e San Mauro continuano a sognare la biforcazione in grado di portare l’infrastruttura ben oltre le linee guida dell’attuale progetto. Un concetto espresso anche nell’ultima commissione convocata in Circoscrizione 6 alla presenza dell’assessore all’Urbanistica del Comune di Torino, Paolo Mazzoleni, e dei tecnici di InfraToUn progetto importante che prevede il transito tra due poli universitari, Campus e Politecnico, e tra due stazioni ferroviarie, Rebaudengo e Porta Nuova. Collegandosi anche con la linea 1 della metro, attualmente esistente, e con l’ospedale San Giovanni Bosco.

«È stata l’occasione – ha spiegato il presidente della Circoscrizione 6, Valerio Lomanto -, per ribadire l’importanza di questo intervento, che sarà un volano per la parte nord della Città e per chiedere un coinvolgimento nostro in ogni passaggio, in ogni scelta, che riguarderà il nostro territorio». Richiesta che lo stesso assessore ha accolto con entusiasmo e voglia di collaborare. «Certo non neghiamo anche – ha concluso Lomanto -, che, pur essendo grati su tutto, proveremo a capire se esiste la possibilità di prolungare ulteriormente il tracciato verso Pescarito. Una speranza che accomuna tutti».

Un pensiero già caro alla sindaca di San Mauro, Giulia Guazzora, e alla sindaca di Settimo, Elena Piastra. Senza dimenticare la recente protesta – nel 2020 – dei 24 sindaci che hanno manifestato per chiedere una revisione del tracciato. Intanto, però, qualche certezza per la periferia nord esiste: ossia la realizzazione della prima tratta del tracciato (da stazione Rebaudengo a corso Novara, in 5 anni abbondanti di cantieri) e la progettazione definitiva della tratta che va dal Rebaudengo al Politecnico.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo