piazza carducci nuova
News
CIRCOSCRIZIONE 8

Mercatini, panchine e alberate: così cambierà piazza Carducci

La polemica del vicepresidente Miano: «Progetto partito dal basso»

Il 2021 sarà l’anno di piazza Carducci. Lo ha reso noto nelle scorse la sindaca di Torino, Chiara Appendino, con un lungo post su Facebook che ricorda la bontà dell’operazione che cambierà il volto di parte della piazza. Con l’eliminazione dei parcheggi nelle due esedre verso il Lingotto, rimodulate con verde pubblico e panchine. E la novità dei mercatini tematici promossa dal coordinatore al Commercio della 8, Alessandro Lupi«Verranno inseriti nuovi alberi – racconta la sindaca , e verrà inserito, sulla carreggiata di via Nizza, il tratto di raccordo tra la pista ciclabile a nord in corso di realizzazione e quella a sud in progetto».

Un progetto, quello di Carducci, che in realtà nasce dal basso, proposto dalla 8 dopo un percorso condiviso con residenti e commercianti.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo