infogravica
Salute
IL BOLLETTINO

Meno tamponi e meno positivi. Terapie intensive: leggero calo

Domenica somministrato 1/3 dei test di venerdì

Con un terzo di tamponi effettuati rispetto a venerdì scorso, è diminuito il numero di nuovi positivi che ieri, secondo quanto riferisce il bollettino quotidiano diramato nel pomeriggio dall’Unità di crisi, è di 1.504 infettati dal virus. Resta l’in – cognita sull’efficacia dei tamponi rapidi che sono stati 6.158 su un totale di 14.197 ed hanno evidenziato solo 110 casi di Covid. Un rapporto, questo, che in un certo senso “dr oga ” l’indice di contagio nella regione. Il dato che più di altri fa ben sperare, riguarda il numero di degenze all’interno delle terapie intensive, diminuito in 24 ore di 5 unità, mentre il dato complessivo di ricoveri in quei reparti, si attesta a 364 malati. Cresce, invece, il numero dei ricoveri negli altri reparti e nei Covid hospital che sale di 61 pazienti finiti in corsia tra domenica e lunedì, per un totale di 3.837 persone. Segno evidente che il virus si riesce a curare senza dover ricorrere alle rianimazioni, ma comunque sono necessarie, per i casi più problematici, le cure ospedaliere. Da verificare nei prossimi giorni se il caso di variante brasiliana, individuata domenica in un paziente, si sia diffusa o meno e se i casi di «sospetta variante nigeriana», siano davvero tali. Per ciò che riguarda i decessi, ieri l’Unità di corso Marche ne ha comunicati 18, per un totale di 10.208 morti in Piemonte d al l ’inizio della pandemia. Infine, nelle ultime 24 ore i guariti sono stati 1.276.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo