Delicati
Salute
BORGARO

Medico No Vax torinese diventa vaccinatore: la Regione gli blocca fornitura delle dosi

Il caso di Giuseppe Delicati: l’ente comunica all’Asl lo stop precauzionale “fino a quando non sarà accertata la sua posizione”

Continua a far discutere il caso di Giuseppe Delicati, medico noto per le sue posizioni No Vax e già indagato negli scorsi mesi per aver rilasciato dei certificati di esonero dal vaccino anti Covid.

Ha fatto discutere, in giornata, il fatto che il medico fosse considerato “idoneo” ad essere vaccinatore. La Regione Piemonte, dopo essersi messa in contatto con l’Asl, ha ordinato subito il blocco della fornitura delle dosi fin quando non sarà “chiarita la sua posizione nei confronti delle indagini in corso”. Uno di questi procedimenti è attualmente ancora in corso all’Ordine di Macerata, al quale Delicati è iscritto.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo