sangano controlli
News
L’INTERVISTA Il sindaco di Sangano, Alessandro Merletti

Mascherine fai da te e le regole rispettate: «Così solo 3 positivi»

Fondamentale anche l’impegno dei volontari: portano cibo e medicine agli anziani a casa

Cittadini disciplinati e rispettosi delle misure restrittive, e una rete di solidarietà che si è attivata quasi immediatamente per andare incontro alle persone in difficoltà nel reperire generi alimentari o di prima necessità, come i farmaci. Sangano va in controtendenza rispetto a molti comuni della zona sud-ovest di Torino. «Seguiamo con scrupolo le linee ministeriali e i cittadini si sono dimostrati da subito scrupolosi nell’attenersi alle buone norme di comportamento per il contenimento del Covid-19 – esordisce il sindaco, Alessandro Merletti – È una cosa che fa molta paura ma porta la gente, anche coloro che sono un po’ titubanti sul da farsi, a scegliere di stare a casa». Al momento in paese sono 3 le persone risultate positive al tampone e 6 le persone in quarantena fiduciaria. In tutti i casi, le persone si trovano presso le loro abitazioni.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

News
Vinci TorinoCronaca 2023
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo