obj4879318
Spettacolo
PALA ALPITOUR

Marracash apre la stagione indoor dei Big

Finalmente da oggi, dopo due anni, la serie di live che accompagnerà i piemontesi fino a primavera. Il rapper siciliano è sold out così come Marco Mengoni, la prima tappa di Max Pezzali e i Maneskin

Primo in tutte le classifiche, un successo di vendite senza precedenti nel mondo rap italiano, consensi sempre maggiori e, manco a dirlo, un sold out dietro l’altro. Compreso quello torinese con cui questa sera Marracash (Fabio Bartolo Rizzo, siciliano, classe 1979) inaugurerà, finalmente dopo due anni, la stagione dei grandi live indoor del PalaAlpitour. Due anni «in cui tutto è cambiato, vi siete accorti che il mondo si è capovolto?» ha detto Marracash nel concerto evento di domenica sera all’Arena di Verona. Sì, tutto è cambiato, compreso il corso della sua carriera volata verso numeri da capogiro. Il disco “Noi, loro, gli altri” si è aggiudicato la Targa Tenco 2022 per la categoria Miglior disco in assoluto e certificato quattro volte platino, e “Persona” è stato il disco più venduto del 2020 che ha conquistato a oggi ben sei dischi di platino.

«Sono emozionatissimo, aspetto questo momento da quasi tre anni – ha detto ancora -. È bellissimo avere questo responso incredibile per gli album “Persona” e “Noi, loro, gli altri”, che sono stati il mio più grande successo. Non vedevo l’ora di salire sul palco e le date stanno andando alla grande, la risposta del pubblico mi sembra ancora più grossa che mai, vedo che la gente ha una gran voglia di contatto, di cantare insieme». Da un Big all’altro, sarà Marco Mengoni, il 12 ottobre, a chiudere la prima trance di concerti del palazzetto che poi si prepareranno per le Atp Finals in programma dal 13 al 20 novembre. Anche per lui è già pronto l’ennesimo sold out. Tra loro, il 9 ottobre, la star del trap Sfera Ebbasta di cui ci sono ancora biglietti disponibili. Archiviata la parentesi tennis, l’autunno e l’inverno continueranno con date attese molte delle quali in recupero dei live rimandati per la pandemia e i cui biglietti rimangono validi. Si tornerà a cantare il 14 dicembre con Biagio Antonacci, il 15 camterà Il Volo, il 17 Alessandra Amoroso e il 18 Salmo nell’ultimo appuntamento dell’anno. I primi, poi, a calcare il palcoscenico del PalaAlpitour nel 2023 saranno i Maneskin con il loro scontato sold out del 25 febbraio. Tutto esaurito anche per la prima data di Max Pezzali il 20 marzo, biglietti ancora disponibili, invece, per quella del 21. Il 25 marzo arriverà Eros Ramazzotti e il 1 maggio Hans Zimmer.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo