Schermata 2017-06-27 alle 08.25.03
News
CORSO EMILIA

Marocchini contro albanesi. Sfida a bottigliate in strada

Le due fazioni si sono affrontate nella notte di domenica

Il furto di due bottiglie di whisky, con tanto di aggressione, risale a meno di una settimana fa. Mentre l’ultima rissa, a suon di bottigliate, è avvenuta nella notte tra sabato e domenica in corso Emilia. Il quartiere Aurora, forse complice la bella stagione, è tornato nel mirino dei residenti che già ieri mattina si sono ritrovati per puntare il dito sulla questione sicurezza. Gli schiamazzi causati dall’ultima lite tra marocchini e albanesi hanno costretto i più ad andare a dormire molto tardi. E poche ore dopo sui marciapiedi sono comparsi numerosi cocci di vetro, i segni di una battaglia. «Ci risiamo – racconta Piero, l’autore della segnalazione -. Ormai ne succede una al giorno e il copione è sempre lo stesso».

Prima le urla, poi spintoni e botte. E decine di uomini a fronteggiarsi su un marciapiede. Uno spettacolo terribile che, alle volte, finisce per provocare danni alle auto in sosta. E pensare che ad appena un isolato di distanza, in corso Giulio Cesare, alcuni esercenti stranieri avevano deciso in primavera di collaborare con le forze dell’ordine, affiggendo dei volantini davanti alle vetrine dei loro stessi negozi. «I clienti – si legge tra le righe , sono pregati di non sostare e consumare bevande davanti a questo locale. E sono invitati a non arrecare disturbo agli abitanti».

Una piccola isola felice in quartiere dove i bivacchi sembrano essere all’ordine di giorno. Sì perché basta spostarsi sul lungo Dora Napoli per vedere gente che passa le giornate a bere. Finendo, quando le bottiglie consumate sono troppe, per arrecare disagi. Come è successo sabato quando una parola di troppo ha causato la solita schermaglia. «Si tratta di una criticità – raccontano alcuni cittadini, in anonimato – che si verifica sempre in questo periodo. Non possiamo far altro che continuare a sporgere denunce».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo