arresto polizia
Cronaca
Trovato un complessivo di 255 kg

LO STRANO GARAGE. Marijuana nascosta in cinquanta sacchi della spazzatura: un arresto

Fondamentale la segnalazione di un vicino di casa insospettito dal forte odore di cannabis

Aveva nascosto, all’interno del proprio garage a Rivoli, 255 kg di marijuana in cinquanta sacchi della spazzatura. Così nella serata di lunedì 12 giugno il personale della Sezione Antidroga della locale Squadra Mobile ha tratto in arresto Enzo Tocci, classe ‘71, responsabile della illecita detenzione di oltre 255 kg di Marijuana.

Fondamentale è stata la segnalazione di un vicino di casa, insospettito dal forte odore di cannabis.

Durante un appostamento, i poliziotti hanno notato l’arrivo di un furgone che entrava nel box: sono, quindi, scattati i controlli che hanno consentito di rinvenire lo stupefacente.

Dalle analisi chimiche effettuate sulla marijuana, di cui non si conosce la provenienza anche se si sospetta potrebbe essere arrivata dal nord Africa o attraverso la rotta balcanica, è risultata una notevole presenza di inflorescenze che ne potenziano il principio attivo.

Dai primi accertamenti, non si esclude che lo stupefacente fosse destinato al mercato cittadino per lo spaccio al minuto nelle zone di San Salvario e del Quadrilatero romano dove sono stati effettuati sequestri al minuto della stessa sostanza.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo