I carabinieri nella piantagione di marijuana.
News
Il blitz dei carabinieri a Mathi

Marijuana a “km zero” e venti chili d’erba custoditi in casa, arrestato 55enne [FOTO E VIDEO]

Gli appezzamenti si trovavano in aree demaniali dei Comuni di Balangero e Lanzo Torinese. I militari vi hanno scoperto complessivamente 80 piante

Nei giorni scorsi, a Mathi, i carabinieri del locale comando stazione, entrati in azione con la collaborazione dei militari del nucleo cinofili di Volpiano, hanno arrestato per detenzione e produzione di droga, un 55enne del posto, celibe e disoccupato, che viveva lì con l’anziana madre.

SEQUESTRATI 20 CHILI DI MARIJUANA
La perquisizione dell’abitazione dell’uomo ha permesso alle forze dell’ordine di sequestrare 20 chili di marijuana e bilancini precisione e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente.

SCOPERTE LE PIANTAGIONI DELLA DROGA
Le indagini hanno poi consentito agli investigatori dell’Arma di individuare, in aree demaniali dei Comuni di Balangero e Lanzo Torinese, tre piantagioni che il 55enne “curava” e utilizzava per produrre marijuana a “km zero“. In quegli appezzamenti i carabinieri hanno scoperto complessivamente 80 piante.

RICAVI PER 20MILA EURO ALL’ANNO
Secondo una stima degli investigatori dell’Arma, la produzione della droga consentiva al 55enne di Mathi un guadagno di circa 20 mila euro all’anno.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo