manuela arcuri nozze
Gossip
AL CASTELLO DI BRACCIANO

Manuela Arcuri va a nozze: «Un matrimonio da favola»

Manuela Arcuri si sposa, di nuovo. Un primo matrimonio con l’imprenditore Giovanni Di Gianfrancesco, al quale l’attrice romana è legata dal 2010, c’era già stato negli Stati Uniti ma non è riconosciuto in Italia e lei comunque ha sempre voluto la cerimonia religiosa, con tutti i crismi. Così dopo la proposta ufficiale arrivata lo scorso autunno, ora c’è anche una data. Come ha svelato lei stessa a “Chi”, hanno scelto il Castello Odescalchi sul lago di Bracciano, lo stesso che è stato teatro delle nozze tra Eros Ramazzotti con Michelle Hunziker, ma anche quelle di Tom Cruise e Katie Holmes. Ora, noi non le ricorderemo che non c’è due senza tre e quelle coppie sono scoppiate, perché evidentemente ci ha riflettuto bene anche se il suo primo progetto era di una cerimonia in riva al mare, magari a Sabaudia.

Un matrimonio da favola anche se «non c’è stato alcun principe azzurro ad aiutarmi ma sono stata fortuna: ho ottenuto quello che volevo e sono felice». Ed è già quasi tutto pronto, compresi i testimoni che saranno il produttore di serie tv Alberto Tarallo e il presidente del Coni, Giovanni Malagò: «Il vestito che indosserò in chiesa sarà tradizionale, bianco, poi farò cambio. Sono entrambi abiti importanti, preziosi, il primo è scollato davanti e lungo, con la coda, il secondo sarà lungo ma con trasparenze più sexy nelle gambe e nella scollatura». Il segreto del loro amore? «Tra noi c’è grande fiducia, siamo nati come amici e c’è sempre quella complicità che ci porta a divertirci, a fare tante cose belle insieme. E poi ci lasciamo spazio: se vuole uscire con gli amici è libero, così come lo sono io».

Il matrimonio adesso, un altro figlio a stretto giro? «Mattia ha 8 anni, per un momento ci abbiamo pensato, sarebbe stato bello per lui così avrebbe avuto un compagno di giochi. Ma sta benissimo così, coccolato e fiero di essere figlio unico». E intanto gli ha già dato anche il suo cognome: «L’ho fatto perché qualora volesse entrare nel mondo dello spettacolo. Il mio cognome poteva essere un punto di partenza».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo