Droga
Cronaca
Il blitz

Mancato rispetto delle prescrizioni anti Covid, tre locali chiusi per cinque giorni

Controlli nella zona della movida: sigilli per due esercizi commerciali e un circolo culturale

Lo scorso sabato sera gli agenti della Polizia di Stato, insieme a personale dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Municipale, hanno effettuato una serie di controlli negli esercizi ubicati nelle zone della “movida”, volti a verificare l’osservanza delle prescrizioni anti Covid-19. Nel corso dell’attività sono stati sanzionati due minimarket, rispettivamente in via Bava e in via Bonafous, in quanto sorpresi a vendere bevande alcoliche dopo l’orario consentito.

Ulteriori verifiche sono state svolte in due locali in via Matteo Pescatore, sovraffollati al momento del controllo. Per entrambi gli esercizi è stata disposta la chiusura provvisoria per cinque giorni. All’interno di uno di questi, 3 avventori sono stati sanzionati in quanto sprovvisti di green pass, così come il titolare per l’omesso controllo. Chiusura della durata di cinque giorni anche per un circolo culturale in zona Valdocco, poiché inottemperante alle disposizioni relative alle aperture dei locali di intrattenimento.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Gruppo Gheron
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo