Sequestro
Cronaca
Galleria 
Violazioni reiterate

Mancato rispetto delle norme anti-Covid: chiusa “La Torteria” di Chivasso

In mattinata l’intervento delle forze di polizia: locale consegnato a un custode giudiziario
Galleria 
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Nella mattinata di oggi le forze di polizia sono intervenute a Chivasso per procedere alla chiusura dell’esercizio noto come “La Torteria” in esecuzione del decreto di sequestro disposto dall’autorità giudiziaria.

Il provvedimento è stato disposto dal G.I.P. presso il Tribunale di Ivrea nell’ambito del procedimento penale avviato in seguito alla segnalazione delle ripetute e gravi violazioni delle norme anticovid rilevate e del mancato rispetto delle conseguenti sanzioni amministrative, tra cui la sospensione dell’attività, comminate nello scorso periodo all’esercente e ai clienti del locale per la reiterazione di comportamenti, che, infrangendo le norme per la prevenzione della diffusione del contagio, hanno comportato potenziali situazioni di rischio per la salute pubblica.

Gli interventi sanzionatori di tali condotte, ora sottoposte al vaglio anche in sede penale, oltre ad assicurare il rispetto della legalità costituiscono un atto doveroso anche nei confronti dell’atteggiamento in grandissima parte responsabile e rispettoso delle disposizioni tenuto dagli operatori del settore nel territorio di Torino a fronte dei disagi sopportati in conseguenza delle restrizioni adottate per il contenimento del contagio.

A seguito dell’esecuzione del sequestro e della chiusura dell’attività, il locale sarà consegnato al custode giudiziario nominato dall’autorità procedente.

 

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo