DISAGI NEI TRASPORTI

Maltempo in Piemonte: alberi sui binari e linea aerea tranciata. L’intercity Torino Porta Nuova-Salerno fa 7 ore di ritardo

I danni provocati al sistema ferroviario nell'Alessandrino, hanno trasformato la corsa del treno in un calvario per i sessanta passeggeri a bordo

Uomo travolto e ucciso da un treno alla stazione di Torrazza Piemonte (foto di repertorio depositphotos).

E’ arrivato a destinazione con ben 7 ore e dieci minuti di ritardo l’intercity partito ieri sera alle 21:55 da Torino-Porta Nuova e destinato a Salerno. Il convoglio è rimasto infatti coinvolto nel maltempo che si è abbattuto sulla provincia di Alessandria, in Piemonte, provocando il crollo di alcuni alberi sui binari e soprattutto il cedimento di una torretta, che ha tranciato la linea aerea.

TRENO DEVIATO SU MILANO
Così, con la linea verso Genova bloccata, l’intercity è stato deviato su Milano e da qui diretto verso il capoluogo ligure in un percorso che, col passare delle ore, si è trasformato in una vero e proprio calvario per i circa sessanta passeggeri a bordo.

ALLA META DOPO 18 ORE DI VIAGGIO
L’arrivo del treno, inizialmente previsto per le 9.11, è infatti avvenuto solo nel pomeriggio, odierno, intorno alle 16.30, dopo oltre 18 ore complessive di viaggio. Destino simile è capitato anche all’Intercity Torino Lecce, pure in questo caso deviato sulla tratta di Milano.

INVOCATO STATO DI CALAMITA’
Per i danni provocati dal maltempo, il sindaco di Alessandria Gianfranco Cuttica di Revigliasco ha annunciato la richiesta dello stato di calamità.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single