Il professor Filosso (ospedale Molinette).
News
LA BUONA SANITA’

Malato di coronavirus, ha un versamento pleurico al polmone: salvato alle Molinette

Il paziente, un 44enne, è stato sottoposto ad un intervento mini-invasivo in anestesia locale. Sta bene e presto sarà dimesso

La buona sanità ai tempi del coronavirus. Un paziente risultato positivo alla Sars-Cov2, con versamento pleurico polmonare massivo, è stato salvato alle Molinette di Torino grazie a un intervento mini-invasivo in anestesia locale effettuato dall’equipe di chirurgia toracica del professor Pier Luigi Filosso.

COLLABORAZIONE TRA DUE OSPEDALI
Il successo, arrivato in piena emergenza Covid-19, è stato reso possibile grazie al lavoro di team ed alla collaborazione clinica tra due ospedali. Quello di Ivrea dove il paziente – un uomo di 44 anni – era stato inizialmente ricoverato – e appunto il plesso torinese dell’ospedale della Città della Salute.

IL RICOVERO A META’ MARZO
Il paziente si era recato al pronto soccorso dell’ospedale eporediese poco dopo la metà dello scorso mese marzo in condizioni cliniche gravi. Aveva febbre, mancanza di fiato ed una profonda stanchezza. La radiografia al torace aveva evidenziato una severa polmonite.Da qui il ricovero e poi il successivo trasferimento alle Molinette dove l’uomo è stato poi operato.

VERRA’ DIMESSO NEI PROSSIMI GIORNI
Il malato sta bene. Il decorso post-operatorio, infatti, è stato privo di complicanze. Dopo la quarantena l’uomo si è negativizzato e nei prossimi giorni verrà anche dimesso.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo