Torino
News
L’ANALISI Il Rapporto Rota elaborato dal Centro Einaudi

LUCI E OMBRE. «La Torino in declino ha raggiunto i livelli di una città del sud»

Penultimi al nord per produttività e valore aggiunto. «Colpa anche di una certa retorica autocelebrativa»

Torino, la terra promessa dell’emigrazione meridionale degli anni del Boom, è oggi ridotta ai livelli del nostro Mezzogiorno.

Il lento declino di quello che fu uno dei vertici del “triangolo industriale” italiano passa anche attraverso questo sconcertante ribaltamento registrato dal Centro Einaudi e contenuto nel diciottesimo rapporto “Giorgio Rota” che sarà presentato questa mattina.

«Dati alla mano – si legge – Torino risulta oggi con sempre maggiore evidenza una sorta di cerniera tra nord e sud del Paese, per diversi aspetti un’area urbana ormai più simile a quelle del Mezzogiorno».

Si fa forse meglio a mettere da parte l’orgoglio sabaudo a leggere le conclusioni di un report che seziona, come su un tavolo autoptico, una città ancora diroccata dalla crisi.

CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo