polizia sequestro marijuana
News
Gli arresti sono stati eseguiti dagli agenti del commissariato Mirafiori

LOTTA ALLO SPACCIO. Doppia operazione: sequestrati 21 chili di marijuana e 500 grammi di cocaina [LE FOTO]

In manette un 47enne di Rivoli, che aveva allestito un vivaio in Cascine Vica, e un 42enne albanese stanato dai cani antidroga

Continua la lotta della polizia allo spaccio di droga. Nelle ultime 72 ore si sono registrate due importanti operazioni a Torino ad opera degli agenti del commissariato Mirafiori.

SCOPERTA UNA PIANTAGIONE DI MARIJUANA.

Un 47enne di Rivoli, italiano, è stato beccato con oltre 21 chili di marijuana. L’uomo aveva allestito un vero e proprio vivaio in Cascine Vica. Quando i poliziotti si sono presentati presso la sua abitazione, il 47enne ha consegnato loro una modestissima quantità di marijuana, spiegando che era ad uso personale.

Una tesi che non ha affatto convinto gli agenti. Infatti successivamente si sono recati presso il vivaio di Cascine Vica e, all’interno di un vecchio furgone lì parcheggiato, hanno trovato e sequestrato 42 panetti, contenenti oltre 21 kg di marijuana.  L’uomo, che ha precedenti specifici per stupefacenti, è stato arrestato.

LA COCAINA IN MACCHINA.

In manette è finito un 42enne albanese, domiciliato in via Galuppi, a Torino. Dopo lunghe e approfondite investigazioni, gli agenti, con l’ausilio dei cani antidroga, hanno perquisito l’auto utilizzata dall’uomo, all’interno della quale è stato ritrovato un involucro in cellophane contenente 500 grammi di cocaina. Il 42enne ha dichiarato che per il trasporto della droga aveva pattuito la corresponsione della somma di 1.000 euro.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo