orchestra rai
Spettacolo
VENERDÌ SANTO

L’Orchestra Rai e il “Requiem” di Verdi

Il concerto che Giulini diresse nel 1998 al Lingotto è a mezzanotte su Raiuno

Il Requiem di Verdi che Carlo Maria Giulini diresse nel 1998 all’Auditorium Giovanni Agnelli di Torino, eseguito dall’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, era già stato trasmesso su Rai5 il 24 agosto scorso, nel terzo anniversario del sisma del 2016, per commemorare le vittime del terremoto di Amatrice e del Centro Italia. Ora quel concerto, registrato nelle sale del Lingotto, verrà riproposto questa sera su Raiuno in occasione del Venerdì Santo ma assumerà, in questi tempi di coronavirus, un significato particolare. Nuove vittime da commemorare. Sarà trasmessa a partire dalla mezzanotte circa, dopo la Via Crucis, la “Messa da Requiem per soli, coro e orchestra” di Giuseppe Verdi. La composizione sinfonica-corale che il maestro di Busseto diede alla luce nel 1874 (la terminò proprio il 10 aprile) e che dedicò ad Alessandro Manzoni seguirà la diretta in mondovisione del rito religioso presieduto da Papa Francesco. Una Via Crucis, anche questa, particolare.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo