Domani sera la trasferta di Milano

Longo scuote il Toro: “al Meazza, contro l’Inter, serve una grande prestazione”

Il tecnico granata: "Nerazzurri fortissimi, capaci di andare in gol con giocatori diversi. Occhio alle situazioni da fermo ed ai cross"

Moreno Longo

Dopo il successo contro il Brescia, il Torino di Moreno Longo si accinge a sfidare l’Inter nel match in programma domani sera a Milano. Alla vigilia della sfida con i nerazzurri, l’allenatore granata prova a spronare i suoi. “Affronteremo una grandissima squadra, con grandissimi giocatori. Per uscire dal Meazza con un risultato positivo serve una grande prestazione” l’analisi del mister.

INTER, SQUADRA ORGANIZZATA E CONTE E’ GRANDE ALLENATORE
L’undici di Conte, aggiunge Longo è “una squadra organizzata da un grande allenatore, che è in grado di mandare in gol tanti giocatori diversi”. Dunque occhio alle “situazioni da fermo oltre che sui cross”.

FORMAZIONE: LONGO NON SI SBOTTONA
Per quanto concerne la formazione, il tecnico granata non si sbottona:”Non mi piace dare troppe indicazioni agli avversari. Dovendo giocare ogni tre giorni occorre valutare ogni aspetto, soprattutto in funzione dei recuperi”.

CINQUE SOSTITUZIONI? UN’OPPORTUNITA’ PER IL FUTURO
“Le cinque sostituzioni? Credo possano rappresentare un’opportunità anche per il futuro, ma non ritengo sia necessario usufruire per forza di tutti i cambi” conclude Longo.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single