(foto depositphotos)
Cronaca
Nei campi a margine della Sp460

Lombardore, rimane incastrato con la gamba nella mietitrebbia: 28enne salvato e condotto in ospedale

I vigili del fuoco sono riusciti a liberare l’arto, evitando miracolosamente l’amputazione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Grave incidente nel pomeriggio a Lombardore, nei campi adiacenti alla provinciale numero 460. Un giovane di 28 anni è rimasto incastrato con una gamba in una mietritrebbia mentre stava lavorando.

Le sue condizioni non sono mai state gravi, ma al loro arrivo i vigili del fuoco, sotto lo sguardo attento dei sanitari del 118, hanno dovuto anzitutto liberare la gamba dell’uomo dal mezzo agricolo per evitarne l’amputazione.

Successivamente il 28enne è stato stabilizzato e condotto all’ospedale di Ciriè per le opportune cure. La ricostruzione dell’incidente e delle dinamiche che lo hanno provocato è affidata ai carabinieri.

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo