oasi-degli-animali
I Consigli di CronacaQui

L’OASI DEGLI ANIMALI – Una gita fra i cuccioli di tante specie diverse.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Fuggire dalla città per immergersi nella natura della collina Torinese, refrigerarsi e, soprattutto, ammirare tante specie animali tutte in una volta. Regalatevi una giornata di evasione soli o con tutta la famiglia all’interno del Parco Faunistico L’Oasi degli Animali di San Sebastiano Po, fondato nel 1993 dal professor Dario Garabello.

Un luogo suggestivo, dove ad accogliere i visitatori ci sono tantissimi fiori colorati, così come durante tutto il percorso ricco di viali fioriti e piante, il tutto fra 160.000 metri quadrati di natura allo stato puro.

E c’è di più, in questo periodo ci sono registrate tantissime nascite fra cui daini, caprioli, antilopi, lama, orsetti lavatori «e tanti altri ne arriveranno durante l’estate», spiega il professore che con passione e amore è riuscito a costruire una vera oasi, appunto, riconosciuta nel 2001 anche dal Comitato Scientifico italiano della C.I.T.S.

Qui convivono: ogni tipo di mammifero (dagli antilopi alle pecore), di uccelli (dai pappagalli ai pavoni), di rettili (serpenti, tartarughe) e quant’altro. Le bestie vengono accudite con amore cercando di ricreare l’ambiente naturale adatto a ogni specie. E c’è di più. Il parco fornisce supporto in molti casi di ritrovamento da parte delle guardie forestali di cuccioli di volpe, tassi, cinghiali. Nel caso di ritrovamento di cuccioli questi vengono portati al parco affinché siano svezzati, curati e possibilmente rimessi in libertà.

L’Oasi degli Animali, via Nobiei 45, San Sebastiano Po (Torino).

Telefono: 011.9191900.

Il prezzo del biglietto è di 10 euro, 6 per i bambini fino a 11 anni, 1 euro per le scolaresche. Orario: aperto tutto l’anno dalle 10 al tramonto.

Sito web: www.oasideglianimali.it

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo