torino fashion week
Spettacolo
RINASCENTE

Lo stile viaggia in rete. Ecco il “made in Italy” di Torino Fashion Week

Stasera gli altri creativi di Cna Federmoda

Continuano le notti glamour della Torino Fashion Week che, seppure a porte chiuse nella splendida location della Rinascente, stanno appassionando i fan attraverso le dirette in streaming sul sito www.torino-fashionweek.eu. Questa sera a partire dalle 21, in occasione delle giornate del Made in Italy, fra gli stilisti spiccheranno altri rappresentanti torinesi, fiore all’occhiello di Cna Federmoda organizzatore dell’evento nostrano in collaborazione con TModa. Protagoniste, cinque stiliste (Miruna Mod’art Flowers e Regina Guasco De Oliveira sfileranno insieme) – la quota rosa è assolutamente la maggioranza di questa edizione 2020 – una delle quali autrice di una splendida linea uomo. Andiamo a conoscere più da vicino le giovani star.

Mioara Verman, rumena di nascita, ma da 21 anni residente a Torino, ha intrapreso il lavoro di sarta quasi per caso, anzi per punizione. Il padre decise di mandarla a lavorare in una sartoria dopo che Mioara non passò un esame scolastico. Nel 2007 apre un proprio atelier a Torino. Si occupa di riparazioni sartoriali e realizza abiti, soprattutto lunghi e dai colori eccentrici e vivi. È alla prima partecipazione alla Torino Fashion Week.

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo