Fonte: Depositphotos
Cronaca
TORINO

Litigano in strada: fermati, si scopre che l’uomo è irregolare. Arrestato

Stavano discutendo per via di un vecchio debito, ma lui era stato espulso dal territorio nazionale nel 2017

Sono stati fermati per una lite abbastanza animata in strada, in piazza Solferino a Torino, da una Volante della Polizia. Gli agenti, effettuando i controlli sui due (un uomo ed una donna), hanno scoperto che il 43enne nigeriano era irregolare su territorio nazionale.

E’ accaduto nella giornata di ieri. Ad intervenire i poliziotti del Commissariato San Secondo. Il diverbio è nato, a detta della donna, per un vecchio debito di circa 800 euro mai restituito dal 43enne. In fase di identificazione, tuttavia, gli agenti scoprono che l’uomo è irregolare sul territorio nazionale. Lo stesso, infatti, espulso nel 2017, non sarebbe potuto rientrare in Italia prima del settembre del 2022. Per lo straniero scatta l’arresto per essere rientrato in Italia prima dei 5 anni previsti dalle norme vigenti.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo