Ferisce il figlio con due coltelli da cucina. Arrivano i carabinieri e lo bloccano (foto di repertorio)
Cronaca
E’ accaduto al Lingotto

Litiga col figlio e lo ferisce al volto ed al braccio con due coltelli da cucina. Bloccato

L’aggressore, 71 anni, è stato fermato dai carabinieri. L’altro se l’è cavata con una prognosi di pochi giorni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Colpisce il figlio procurandogli lievi ferite al volto ed al braccio. E’ accaduto nel quartiere Lingotto a Torino dove, un uomo di 71 anni, durante una violenta lite con il figlio convivente di 51 anni, lo ha ferito superficialmente con 2 coltelli da cucina al volto e al braccio sinistro.

I CARABINIEERI BLOCCANO L’UOMO
Il pronto intervento delle gazzelle dell’Arma ha consentito di bloccare l’aggressore impedendo più gravi conseguenze per la vittima, che se l’è cavata con una prognosi di pochi giorni per delle contusioni e delle lievi ferite da taglio.

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo